Alti e bassi tutti i settori d’investimento sono soggetti ad un andamento oscillante. L’Energia, bene primario per la nostra sopravvivenza, è un elemento di cui il mondo ne è vorace. La nostra quotidianità è consumo di energia, infatti una domanda alla quale molti analisti ogni giorno provano a dare una risposta è: 

 

Dove investire nel futuro?

 

A questa domanda ha dato una risposta la Bank of New York Mellon che ha pubblicato, già nel 2017, il report annuale “Alternatives 2017” nel quale sono state individuate alcune forme d’investimento alternative alle solite azioni e obbligazioni. Secondo la BNY Mellon, uno dei nuovi modi per guadagnare è quello di investire nel mercato dell’Energia, un settore in netta crescita caratterizzato da un buon rendimento. 

 

Questo è il motivo che ci ha spinto a sviluppare e investire su centrali di Produzione Alimentate da Fonti Rinnovabili ( Fotovoltaico – Biogas) 

 

In Italia, con l’introduzione nel 2005 degli incentivi per favorire la diffusione delle Fonti Rinnovabili, sono stati costruiti oltre 500.000 impianti. Con la frenata del mercato primario, a causa dell’abolizione del Conto Energia, è quindi iniziata l’era del cosiddetto Mercato 2.0, ovvero la realizzazione degli impianti in GRID PARTY, senza il supporto degli Incentivi Statali. In sostanza produciamo Energia e la vendiamo come Bene Primario nel mercato Libero o al GME ( Borsa dell’energia Italiana )

 

Il Gruppo FINENERGY si avvale del Fondo VISOLIS FUND TRUST che vi permetterà di Investire a tempo o Acquistare Quote dei nostri Impianti, per ottenere un Profitto Energetico o Finanziario Stabile nel Tempo molto vantaggioso, aprendo un ombrello sicuro sui propri capitali.  

 

visolis 2.0.png
  • YouTube
© Finenergy is a Brand group Enitalia Group srl Italy - Vat 01844000479 - Copyright 2020 - All rights reserved- info :